Cerca

Hotel Terme Eliseo | 2023

Prodotti presenti:
,

L’Eleganza sottile dell’Hotel Eliseo: un danzare di sedie e colori, una storia di raffinate scelte e dettagli dorati.

È una giornata di sole quando mi dirigo nuovamente verso l’Hotel Eliseo, di Montegrotto Terme, per una seconda, importante fornitura. Il primo atto, l’anno precedente, ha visto l’adozione di un accogliente salottino nella hall, creando un angolino raffinato, frutto della collaborazione con i loro arredatori.

Il progetto, questa volta, lo avvia direttamente Maria Chiara, la proprietaria dell’hotel. Una direttrice raffinata, elegante come il velluto, determinata a rinnovare le sedie e poltroncine della sala ristorante. Si tratta di un balletto di stile, con Maria Chiara che opta per il modello classico “Versailles”, sia capotavola (BS100A) che sedia (BS100S) una sinfonia di eleganza e funzionalità.

Il numero delle sedie supera quello delle poltroncine – un piccolo esercito di 76 contro 34. Ciascuna vestita con eleganza: laccate in bianco, rivestite di un econabuk neutro, impreziosite da borchie dorate in un dialogo costante con gli altri dettagli dorati della sala.

La perfezione sta nei dettagli.

Durante lo svolgersi del progetto, ad ogni visita, un piccolo rituale peccaminoso, ahimè, si è fatto abitudine: una delle migliori pasticcerie della zona, vicinissima all’hotel, ha ospitato le mie pause tra un tè e una brioche. Alla fine, con una stretta di mano e un sorriso, il progetto si conclude.

L’Hotel Eliseo osserva con occhi brillanti il suo rinnovato salone, e il sipario si chiude su un finale dolce e soddisfatto. La luce dell’Hotel Eliseo ora danza, accarezza le superfici laccate e gioca con il econabuk e l’oro, in un valzer armonioso di eleganza e comfort. La raffinatezza delle scelte di Maria Chiara si riflette in ogni dettaglio, creando un’atmosfera accogliente e signorile, perfetta sintesi di stile e funzionalità.