Cerca

Hotel Pareda

Prodotti presenti:
, , ,

Un divano tra i monti: eleganza di uno sguardo penetrante.

In quel di Canazei, tra le vette innevate e l’aria frizzante, l’Hotel Pareda racconta una storia di charme e scelte audaci. Tutto inizia in una fiera a Riva del Garda, dove la signora Francesca, anima dell’hotel, incrocia lo sguardo con il nostro divano modello “Dublino” (BS528L). Quel primo sguardo si tramuta in una seduzione silenziosa, ma irresistibile.

Francesca rivede questo modello alla fiera di Bolzano, e il destino è segnato: quel divano deve vivere tra le pareti del suo albergo. Così, dopo un sopralluogo dettagliato, un intero set firmato Dublino e Brighton prende residenza permanente a Canazei: poltrone (BS528P), divanetto, pouf (BS528BL) e tavolini (BS565TL), questi ultimi, un po’ più alti, su misura per l’Hotel Pareda..

Il velluto cangiante nei toni del marrone avvolge il tutto, anche se, in un primo momento, il cuore di Francesca batteva per un malva delicato, quasi un sussurro di cipria.

La signora Francesca e l’incontro fatale con il Modello Dublino.

Ma nel gioco delle scelte, a volte, la prudenza ha la sua dolce vendetta: il marrone trionfa, regalando una presenza discreta ma notevole. E poi c’è quel dettaglio, un guizzo di originalità: l’Hotel Pareda non somiglia a un tipico rifugio di montagna. La signora Francesca, con il suo animo sardo, ha infuso un soffio di mare tra i monti.

Pavimenti bianchi accolgono l’ospite, il legno si fa raro, e le panche azzurre rimandano a lontane spiagge e cieli infiniti. Così, in un angolo di Canazei, l’Hotel Pareda diventa un caleidoscopio di stili e sensazioni, un luogo dove il divano “Dublino”, con il suo velluto marrone, si sente perfettamente a casa.