Cerca

Hotel Villa Nicolli

Prodotti presenti:
, , ,

Riscrittura elegante di Hotel Villa Nicolli: da sedute monocromatiche a Suite Luminose con tocco artistico.

Con grandi aspettative e con idee non ancora definite, la sig.ra Alessia mi contattò con una missione: rinfrescare la sala ristorante dell’Hotel Villa Nicolli a Riva del Garda, un ambiente classico e discretamente luminoso. Era un canvas che attendeva nuovi colori, nuove storie.

La soluzione proposta: la poltroncina Tucson (BS475A), un gioiello di comfort e design. E perché non osare? Tre differenti rivestimenti per sfuggire alla monotonia di una sala danzante con un centinaio di sedie identiche. La Tucson non si limitò a cambiare abito; cresceva in altezza, in un tentativo elegante di corteggiare i clienti abituali dell’hotel.

I colori, oh, i colori! Salvia ghiaccio, verde bosco, e un rosa antico, si intrecciarono in un balletto visivo, rendendo la sala non solo irresistibilmente affascinante, ma anche inaspettatamente luminosa. Alessia, con occhi rallegrati dalla soddisfazione, ammirò la trasformazione.

Prezioso come un gioiello.

Ma l’arte, una volta iniziata, difficilmente conosce fine. Alessia ritornò, chiedendo soluzioni per alcune suite dell’albergo, recentemente rinnovate. Ecco che entrano in scena il modello Paris (BS461A) e il suo nobile consorte, il modello Paris Lounge (BS461PL). 

Vestiti di velluto bianco, questi pezzi si fusero nell’arredo con un rispetto silenzioso ma deciso, come anche il tocco finale del pouf Dublino (BS528BL), senza disturbare la sinfonia visiva dell’ambiente, contribuendo a un progetto d’arredo che sussurrava eleganza ad ogni angolo. E così, tra un sorriso compiaciuto e delicati tocchi di colore, l’Hotel Villa Nicolli si ritrovò a sfogliare, con eleganza sussurrata, le pagine di un rinnovato, scintillante capitolo della sua storia.